Foto Cirenei - Graverini

Sabato 5 febbraio cerimonia premiazione Giostratori

Arezzo, 04 Febbraio 2022

Sabato 5 febbraio nel Chiostro di Palazzo Comunale si svolgerà la 27esima edizione della cerimonia di premiazione dei giostratori. L’evento, che inizierà alle ore 11, celebra i cavalieri protagonisti della 140esima edizione della Giostra del
Saracino e della Prova Generale alla presenza del sindaco Alessandro Ghinelli, del consigliere comunale con delega alla Giostra Paolo Bertini e dei rettori dei quattro quartieri.

Durante la cerimonia sarà annunciato dall’araldo il quartiere vincitore della settima edizione del “Premio Fulvio Tului”, riconoscimento che viene assegnato al quartiere che ha sfilato meglio nell’ultima edizione della Giostra, e consegnato il
premio alla carriera, assegnato a personaggi che con il loro operato si sono particolarmente distinti nel mondo della Giostra.

Quest’anno saranno assegnati due premi: a Mario Capacci, giostratore e allenatore plurivittorioso e fondatore dei “Cavalieri di Arezzo” che ha recentemente compiuto 80 anni, e a Enzo Scartoni, il “dottore” del Buratto, che dal 2013 si occupa della manutenzione dell’automa e che ne ha ricostruito l’ingranaggio. Nel corso della cerimonia saranno inoltre consegnate due targhe alla memoria, assegnate alle figure a cui saranno dedicate le due edizioni 2022 della Prova Generale. La Prova Generale della 141esima edizione della Giostra del Saracino in programma giovedì 16 giugno sarà intitolata a Marcello Innocenti, capitano plurivittorioso di Porta del Foro scomparso nel 2018, mentre la Prova Generale della 142esima edizione in programma venerdì 2 settembre sarà intitolata a Faliero Papini, colonna portante e rettore più vittorioso della storia di Porta Sant’Andrea scomparso nel giugno scorso.

Le dediche delle Lance d’Oro delle due edizioni 2022 della Giostra del Saracino che si correranno rispettivamente sabato 18 giugno alle 21.30 e domenica 4 settembre alle 17.00 saranno annunciate successivamente. Si precisa che, stanti le normative anticovid, gli ingressi alla cerimonia saranno contingentati e consentiti solo ai possessori di green pass, obbligatori l’uso della mascherina e il mantenimento della distanza di sicurezza. In caso di maltempo la cerimonia sarà rinviata.

Il programma: ore 11,00 inizio Cerimonia e saranno premiati i giostratori esordienti che hanno corso le edizioni 2021 della prova generale del 3 settembre 2021:

Per Porta Crucifera: Andrea Bennati, Niccolò Paffetti
Per Porta del Foro: Roberto Gabelli, Francesco Rossi
Per Porta Sant’Andrea: Matteo Bruni, Saverio Montini
Per Porta Santo Spirito: Elia Pineschi, Elia Taverni

Ai giostratori titolari verrà consegnata la medaglia in argento realizzata sulla cere cesellate donate da Lamberto Parigi che riprendono la dedica della 140esima edizione della Giostra, ovvero Dante Alighieri.

Per Porta Crucifera: Adalberto Rauco, Lorenzo Vanneschi
Per Porta del Foro: Gabriele Innocenti, Davide Parsi
Per Porta S.Andrea: Tommaso Marmorini, Enrico Vedovini
Per Porta S.Spirito: Elia Cicerchia, Gian Maria Scortecci

Saranno inoltre consegnate medaglie speciali dedicate ai 90 anni della Giostra del Saracino a coloro che a vario titolo hanno contribuito a celebrare l’importante anniversario.
Al termine della cerimonia saranno mostrati i tabelloni con i punteggi delle carriere 2021.

*Foto Cirenei - Graverini


Aggiungi commento

Copyright © 2019 Quartiere di Porta Crucifera. Tutti i diritti riservati. P.I. 92057120518
Realizzazione grafica e dinamica Alberto Santini
Powered by Click & Fly - AREZZO

FOTOGRAFIE
Alberto Santini e Maurizio Sbragi
Collaborazione fotografica di Fotozoom
Giovanni Folli - Claudio Paravani - Lorenzo Sestini - Fabrizio Casalini - Marco Rossi - Acciari Roberto

.